IDENTITÀ AZIENDALE: IL PRIMO PASSO PER UNA STRATEGIA WEB CHE FUNZIONI

Bene, avete deciso che Internet è lo strumento adatto alla vostra azienda, su cui puntare nel prossimo futuro e dal quale vi aspettate grandi risultati…
Fantastico. E ora che si fa?!?!

Facile. Si copia!!
Ci sarà pur qualche azienda del mio settore che è già su Internet e che di sicuro ha già fatto una serie di attività che funzionano e sarà sicuramente quella che è prima su Google con la mia parola chiave preferita…sì, eccola, trovata. Voglio essere anch’io così!! Voglio che la mia azienda su Internet sia come questa. Proprio come questa.

Mmm…sicuro?!
Sei proprio sicuro di volere che la tua azienda sul web sia la copia di un’altra azienda?
E se invece provassi a vedere cosa ti differenzia dai tuoi competitor, per far emergere quali sono le tue specificità e quindi la tua identità? E magari capire, soffermandoti con maggiore calma, che quelli sono proprio i tuoi punti di forza??

Mmm…meglio, no?!
Sì, meglio. Perché sul web quello che conta (e che paga) sono le specificità, le professionalità e tutto ciò che fa sì che la tua azienda venga percepita come “unica”. Questo non vuol dire che ci si debba forzatamente distinguere…ma è quasi certo che ogni storia aziendale è diversa da qualsiasi altra. Anche tra aziende che apparentemente sembrano identiche.

Quello che spesso capita, paradossalmente, è che chi è “troppo dentro” ad una realtà aziendale, faccia molta fatica a “vedersi dall’esterno” e che non riesca a focalizzare le proprie specificità, ciò che la differenzia dalle altre…e che nella maggior parte dei casi potrebbe essere proprio il valore aggiunto che può fare la differenza.

Questo dovrebbe infatti essere uno dei compiti fondamentali di un consulente web: aiutare le aziende a dare il meglio di sé in Rete, valorizzandone gli aspetti differenzianti e qualificanti, aiutando a scegliere gli strumenti più adeguati e consigliando le strategie e le attività necessarie, personalizzandole di volta in volta in base alle esigenze e agli obiettivi prefissati.

Sono proprio questi gli aspetti che distinguono un rapporto azienda-fornitore da un rapporto azienda-partner, che porta ad identificare obiettivi comuni, condividere logiche e strategie d’azione, da realizzarsi nel medio-lungo periodo, e che mirano a portare risultati soddisfacenti.

Pertanto, creare o (ri)scoprire la propria identità aziendale e focalizzarla con chiarezza, è il primo mattone da posare, sul quale poi poter costruire la propria strategia ed il proprio percorso sul web.

Nessun commento

Lascia un commento

Comment form

Tutti i campi (*) sono obbligatori


3 + = nove